Dolore pelvico maschile: cause, cure e rimedi

Il dolore pelvico è una condizione di dolore piuttosto diffusa sia negli uomini che nelle donne. Riguarda la zona del pelvi, ovvero la regione del basso addome che coinvolge gli organi dell'apparato genitale, dell'apparato urinario, la zona del perineo (compresa tra l'ano e i testicoli) ma anche strutture nervose, muscolari e ossee del bacino.
I disagi provocati da questa sindrome possono pregiudicare anche in maniera decisa la qualità della vita dell'individuo, causando depressione e stati di ansietà.

Sintomi

Il dolore pelvico è purtroppo una condizioni clinica di difficile analisi, poiché è un complesso di diversi sintomi, riconducibile a dolore o fastidi, ma che possono manifestarsi con diversa intensità e in diverse aree di localizzazione.
Il dolore può localizzarsi al basso ventre, al pene, ai testicoli e al perineo (l'area compresa fra l'ano e i testicoli).
Come accennato, anche l'intensità del dolore può variare, e passare da un semplice fastidio ad un dolore insopportabile. Questo dolore spesso si verifica in occasione delle funzioni corporee di minzione e defecazione, o anche semplicemente in seguito allo schiacciamento di alcuni punti pelvici (noti come "trigger point") quando si sta seduti.
Altri sintomi possono essere l'aumento della frequenza urinaria con annesso bruciore, disfuzione erettile ed eiaculazione precoce.

Quando rivolgersi al medico

Non bisogna allarmarsi non appena si avverte dolore pelvico. Il consulto medico è certamente consigliato sempre, ma a volte questo dolore può essere associato a situazioni fisiologiche passeggere. Tuttavia, la sindrome dolorosa del pavimento pelvico può avere della manifestazioni sintomatiche gravi che richiedono l'immediato ricorso al medico:

  • in caso di improvviso dolore acuto e persistente per alcune ore;
  • quando al dolore si associano sanguinamenti, vomito e perdite di coscienza;
  • nel caso in cui i soggetti interessati siano bambini, donne in gravidanza o con patologie sottostanti.

Cause

Le cause sono di difficile individuazione e perlopiù inspiegate. Il dolore può avere origine dagli organi dell'apparato genitale come la prostata e i testicoli, da quelli dell'apparato urinario come vescica e uretra ma anche da muscoli e degenerazioni muscolari, nervose e ossee del bacino.
Possiamo comunque racchiudere le cause nelle 4 seguenti tipologie:

  • gastrointestinali: stipsi, infiammazioni intestinali croniche come il morbo di crohn, sindromi del colon irritabile, infezioni e tumori del colon retto;
  • genito-urinarie: prostatite e uretrite, ernia inguinale, gonorrea e sifilide, peritonite pelvica, colica renale, cancro alla prostata o alla vescica;
  • muscolo-scheletriche: stiramenti o lacerazioni inguinali o perineali, pubalgia, nevralgia del pudendo;
  • nervose: ansia e depressione.

Cura e rimedi

Purtroppo la sindrome dolorosa del pavimento pelvico, specie quando cronica, può prevedere terapie con lungo decorso, proprio perché non sempre è facile individuarne le cause. Le terapie in questi casi integrano più strumenti, come farmaci, fitoterapia e fisioterapia.
La combinazione dei vari trattamenti ha mostrato una certa efficacia laddove, invece, il ricorso ad una sola "strategia" non ha prodotti risultati significativi. Vediamo quindi nel dettaglio in cosa consistono le tre terapie più utilizzate:

  • Farmaci: i più prescritti in caso di dolore pelvico cronico sono antinfiammatori di tipo cortisonico e di tipo non steroideo (FANS);
  • Fitoterapici: si tratta di integratori vegetali come la Serenoa Repens, l'Acido Alfa Lipoico, L-acetil Carnitina e il Ribes Nigrum;
  • Fisioterapia: esercizi e terapie di rilassamento dei muscoli del perineo, ma anche agopuntura, termo-terapia prostatica, esercizi aerobici.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti

  • rambosex

    07 Novembre 2020 08:07

    What have you been up to? I am fascinated about covid19. Can you talk about it? If the same thread is opened please redirect my post :). Thanks :). PS: I don't know any people with covid and you? rambo :D

  • rambosex

    05 Novembre 2020 08:18

    What have you been up to? I am fascinated about covid19. Can you talk about it? If the same thread is opened please redirect my post :). Thanks :). PS: I don't know any people with covid and you? rambo :D

  • rambosex

    01 Novembre 2020 13:34

    What have you been up to? I am fascinated about covid19. Can you talk about it? If the same thread is opened please redirect my post :). Thanks :). PS: I don't know any people with covid and you? rambo :D

Lascia un commento